Lo Scudetto della Xa Flottiglia M.A.S.

"perché per noi la morte in combattimento è una cosa bella, profumata"

                                                                            Salvatore Todaro

 

Lo Scudetto della Xa Flottiglia M.A.S. fu disegnato in ricordo del C.te Salvatore Todaro, esempio di vivo ardimento italiano, e racchiude in se l'essenza della "bella morte", del sacrificio dell'uomo verso la propria Patria.
La morte, raffigurata da un teschio, tiene in bocca una rosa rossa, simbolo della bellezza, che "sfida" la morte stessa e la svuota del suo significato negativo poichè ricorda all'uomo che morire per un Ideale o per la propria Patria è, in realtà, "una cosa bella, profumata".

Degli Scudetti della Xa Flottiglia M.A.S. se ne conoscono almeno 4 modelli:

1) Rosa corta con teschio inclinato in zama nichelata, vernice blu intenso;

2) Rosa corta con teschio inclinato in zama nuda con vernice azzurra. Questo modello è, con buona probabilità, successivo a quello in zama nichelata per via della mancata operazione di nichelatura; il condizionale è tuttavia d'obbligo in quanto l'unica certezza che si ha è che man a mano che la guerra volgeva al termine, i processi di produzione venivano razionalizzati e semplificati. Del resto anche l'aspetto esteriore dei due modelli sembra confermare questa ipotesi: il modello in zama nichelata presenta una verniciatura blu più omogenea, curata, mentre il modello in zama nuda ha una verniciatura più chiara e più grossolana.

3) Rosa lunga in ottone con vernice a smalto molto probabilmente usato dai reparti imbarcati e dal comando;

4) Modello Bregonzio (nome della ditta produttrice) in zama nuda con vernice blu intenso. Si tratta di fondi di magazzino ma di sicura produzione bellica.

5) Modello Divisione con teschio grande in zama, placcatura bronzata e vernice blu. Distribuito verso la fine del conflitto in pochi esemplari è sicuramente il piu' raro di tutti.


Rosa corta e teschio inclinato, in zama nichelataRosa corta e teschio inclinato, in zama nudaRosa lunga, in ottone, con vernice a smaltoModello BregonzioModello Divisione